Elisa Ruotolo

Nata a Santa Maria a Vico (Ce) dove vive tuttora. Ha pubblicato nel 2010 la raccolta di racconti Ho rubato la pioggia (nottetempo), tradotta in America e in Francia, e nel 2014 il suo primo romanzo Ovunque, proteggici. Tra gli altri suoi libri: Una grazia di cui disfarsi. Antonia Pozzi, il dono della vita alle parole; la raccolta poetica Corpo di pane (nottetempo) tradotta in spagnolo dall’IIC di Madrid; Quel luogo a me proibito (Feltrinelli, 2021) tradotto in Francia.