Vita e letteratura al tempo degli hashtag

Esistono due tipi di vite: una piena e una vuota. La vita letteraria è piena. Si coltiva lungo un sottile confine tra il reale e il verosimile, non è fatta di chiacchiere, è avventurosa, eretica, passionale. Ed è fatta anche di mali profondi e irrisolvibili, ridicoli, e di lunghe attese, di sacrificio e silenzio. Lo stesso silenzio che la vita vuota, quella nei social network, … Continua a leggere Vita e letteratura al tempo degli hashtag

Mi hanno chiesto di scrivere un libro. Svolgimento.

Mi hanno chiesto di scrivere un libro. Svolgimento. Come mi hanno insegnato nel corso intensivo di creativvrating x diventare autor@ di besteller. Dai. Cheppoi lo vendiamo a 20€ all’etto al supermercato. Ke è letteratura quella buona. Quella ke si regala. Mica quella ke si legge. Ma xké voi leggete? Diciamoci la verità: makké due coglioni. Ma non è più figo vedersi un bel film o … Continua a leggere Mi hanno chiesto di scrivere un libro. Svolgimento.

Per definizione, “letteratura” è tutto ciò che costituisce la produzione scritta di un paese, purtroppo

Per uno che crea storie tutti i giorni e interpreta di continuo svariati ruoli nella sua mente, fare quello che fanno gli influencer, diciamo così, dal punto di vista stilistico, non è difficile. Basta fingere di essere un tuo personaggio, parlare come lui e fargli dire in un post le stesse cose che direbbe nelle pagine di un libro.  La strategia delle innumerevoli celebrità della rete … Continua a leggere Per definizione, “letteratura” è tutto ciò che costituisce la produzione scritta di un paese, purtroppo