Quincas Borba: “Ai vinti odio o compassione; ai vincitori, le patate”

di Frank Iodice PremessaQuincas Borba era un folle visionario, un personaggio letterario memorabile perché delle sue idee (condivisibili da nessun individuo sano di mente), anzi, da tutte le sue parole, traspare qualcosa che ormai non esiste più: l’individuo, con le sue manie, le sue paure e la sua incredibile capacità di non prendere nulla sul serio.Quello che segue è un breve estratto della sua storia, … Continua a leggere Quincas Borba: “Ai vinti odio o compassione; ai vincitori, le patate”

Geneviève Makaping come Jhumpa Lahiri, per raccontare in italiano lo sguardo migrante al femminile

di Michela Chessa La donna che non accetta, che dice no, è questo il significato recondito del nome della scrittrice camerunense Geneviève Makaping, è lei stessa a svelarcelo all’inizio del suo saggio autobiografico dal titolo incisivo di Traiettorie di sguardi. E se gli altri foste voi? Geneviève Makaping è una donna perfettamente integrata nella realtà italiana, nella quale vive dal 1988, qui ha conseguito il … Continua a leggere Geneviève Makaping come Jhumpa Lahiri, per raccontare in italiano lo sguardo migrante al femminile

Authorship and authority: Frankenstein and its French translation

Stéphan Lambadaris Is Frankenstein the work of one author alone? In that question, two words need defining: “work” and “author”. First, a work is not just a book, not just a novel; it is above all an entity composed of many things, including the productions derived from the original text. In the case of Frankenstein, the novel was the first version of the work. Frankenstein … Continua a leggere Authorship and authority: Frankenstein and its French translation

Io sono il nido della vita, sono il seme inviolabile, sono il cuore millenario della mela

di Silvana Marconi Mi chiamo Silvana, ho trentanove anni e vivo a Montevideo, più precisamente nel barrio Nueva París. Qui sono nata e cresciuta, e qui ho trascorso momenti terribili e meravigliosi.È un quartiere molto umile, ma grazie alla solidarietà del vicinato ho imparato ad amarlo così com’è: un simbolo della produttività di altri tempi, con le sue fabbriche e le sue concerie ormai chiuse. … Continua a leggere Io sono il nido della vita, sono il seme inviolabile, sono il cuore millenario della mela

Storia di Niara, schiava vergine venduta ai bianchi

di Silvana Marconi Sono Niara. Sono africana. Sono nera.Il mio nome è di origine swahili, significa “colei che ha grandi propositi”, e ne avevo, prima che il mio padrone mi uccidesse. Fui venduta moltissimi anni fa a dei bianchi che mi tennero come schiava in una missione europea, in Spagna più precisamente. Lavoravo notte e giorno, ricordo che ero giovane e bella, e vedevo con … Continua a leggere Storia di Niara, schiava vergine venduta ai bianchi

Nomi e cognomi

di Frank Iodice C’è un romanzo di José Saramago che ho riletto varie volte, s’intitola Tutti i nomi. Il protagonista è un impiegato del catasto, lavora in un immenso edificio in cui sono custoditi i dati dei vivi e dei morti, interi corridoi strapieni, un labirinto oscuro, quasi metafisico, un intrico di migliaia di faldoni, innumerevoli dati anagrafici in cui lui si immerge ogni giorno un … Continua a leggere Nomi e cognomi

Juan Rodolfo Wilcock, o della sprezzatura per i beni materiali

di Frank Iodice Juan Rodolfo Wilcock era uno scrittore argentino, amico di Borges, Bioy Casares e Silvina Ocampo. Ecco come parla di loro in una sua nota del 1967: «Borges rappresentava il genio totale, ozioso e pigro, Bioy Casares l’intelligenza attiva, Silvina Ocampo era tra quei due la Sibilla e la Maga, che ricordava loro in ogni sua mossa e in ogni sua parola la … Continua a leggere Juan Rodolfo Wilcock, o della sprezzatura per i beni materiali

“Sopravvissuta”: Una storia vera per denunciare la violenza di genere

di Frank Iodice Sopravvissuta, di Silvana Marconi, pubblicato di recente nella mia traduzione e curatela per Il Foglio, con un’introduzione di Marta Occhipinti, giornalista de La Repubblica. Silvana è una donna uruguayana incontrata per caso durante il mio peregrinare in Sudamerica. Ex vittima di violenza. Una persona che dovreste conoscere. Il testo è breve, ma di un grande impatto emotivo. Lo presenteremo a fine maggio, … Continua a leggere “Sopravvissuta”: Una storia vera per denunciare la violenza di genere

Tradurre un romanzo è un lavoro di ascolto

di Frank Iodice e Félicia Lignon Portava i capelli corti, un taglio da uomo che si faceva fare espressamente da un barbiere del Panier, rue de l’Evêché, accanto al forno della grossa signora marocchina, dove da bambina rubava le navettes all’anice, Marsiglia, città di gente libera e di capelli liberi, fino all’età di vent’anni non li aveva lasciati crescere. Come tradurre la parola navettes senza spiegare che … Continua a leggere Tradurre un romanzo è un lavoro di ascolto

Tradurre vuol dire tradire: riflessioni sulla traduzione letteraria

di Frank Iodice Quando parliamo di traduzione, lo facciamo spesso pensando alla nostra lingua, il nostro paese, il nostro piccolo mondo, e poi alla lingua del testo originale. Ci poniamo cioè in una posizione di non-originalità, come se tradurre, importare un testo, significasse un po’ rubarlo dal suo universo linguistico e prostituirlo al nostro. Ciò che non facciamo così di frequente è pensare a quel … Continua a leggere Tradurre vuol dire tradire: riflessioni sulla traduzione letteraria

Free Books to ‘Istituto degli Innocenti’, Oldest Italian Children’s Institution

We just got this picture from Istituto degli Innocenti, in Florence, the oldest Italian children’s institution. They received our donation and made us proud to be part of their community. If you want to know more about our project and the story of this place, dated 600 years ago, click here and give a look to the full article appeared on La Nazione.After the lockdown, … Continua a leggere Free Books to ‘Istituto degli Innocenti’, Oldest Italian Children’s Institution

Marco Amore entrega sus poesías a los jóvenes

Marco Amore es un amigo de AL. Nos conocimos antes de la crisis sanitaria y nos prometió dedicar sus poesías a los jóvenes. La traducción de su obra al español está finalmente disponible. El título es Fárrago y recién salió para la editorial Uniediciones de Bogotá en la colección de poesía italiana “Territori de Encuentro”, a cargo de Antonio Nazzaro. (La versión original fue publicada por … Continua a leggere Marco Amore entrega sus poesías a los jóvenes

Articoli Liberi Podcast

First listen to Alfredo Zitarrosa… Episode 1. Cow BrainsIn which Giada Biasetti reads Jim Minick’s vivid and literary prose, Spencer Wise’s surprising word games, and Anna Harris-Parker’s profound, elegant poems. Episode 2. (IT) Il pittore che non distingueva i coloriIn which Paolo Pizzato reads a short story by Oliver Sacks. Episode 3. (IT) The ChosenIn which Paolo Pizzato reads excerpts from the beautiful novel: Danny … Continua a leggere Articoli Liberi Podcast

El Misterio de Santa Caterina’s cover art, realized by Fernando Cobelo, wins American Illustration 39

We are glad to announce that the cover art of El Misterio de Santa Caterina, realized by the great fine art artist Fernando Cobelo is one of the winners of American Illustration 39, one of the most prestigious prizes in this field. Thank you so much to Augusta University Foreign Languages Department’s students and Professor Giada Biasetti who collaborated on this lovely translation project! We … Continua a leggere El Misterio de Santa Caterina’s cover art, realized by Fernando Cobelo, wins American Illustration 39

Marco Amore nos entrega su obra para ofrecerla a los jovenes

Queridos amigos, les presentamos un autor italiano que decidió ofrecernos algunas copias de su obra, titulada FÁRRAGO. Marco Amore escribe en una forma “fuera de los esquemas”, su lbro nos gustó mucho y lo vamos a llevar con nosotros en los próximos viajes para ofrecerlo a los jóvenes. Además, ya está traducido al español y aparecerá muy pronto para una editorial suramericana. La versión en … Continua a leggere Marco Amore nos entrega su obra para ofrecerla a los jovenes

El Misterio de Santa Caterina at Fox Creek High School

by Giada Biasetti Thank you Fox Creek High for inviting me to promote the importance of Literacy and Foreign Language Reading. I was able to present my students’ project (El misterio de Santa Caterina), talk about the importance of reading, learning another language, and translation. I was also able to promote Study Abroad and hopefully recruit students for Augusta University and Augusta University English & Foreign Languages … Continua a leggere El Misterio de Santa Caterina at Fox Creek High School