La morte della bellezza, il romanzo dimenticato di Giuseppe Patroni Griffi

di Alex Marcolla Esiste nella memoria della mia infanzia di spettatore dei classici del cinema una immagine di bellezza spavalda che devo a Luchino Visconti. In Ossessione, suo film d’esordio del 1943, un giovane Massimo Girotti quasi vestito di stracci si presenta preso dai morsi della fame nella locanda di proprietà del marito di Clara Calamai: la cinepresa gli va incontro, quasi lo assale come … Continua a leggere La morte della bellezza, il romanzo dimenticato di Giuseppe Patroni Griffi

Le donne fiere, indipendenti e consapevoli di Muriel Spark

di Alex Marcolla Ero da tempo un appassionato lettore dei romanzi di Muriel Spark quando dieci anni fa ebbi l’occasione di incontrare per lavoro un editor che l’aveva conosciuta. Saputo della mia infatuazione per i libri dell’autrice, una sera a cena in un ristorante di Bologna questo signore mi raccontò di come, prima della scomparsa di Muriel Spark, fosse solito passare i sabati pomeriggio nella … Continua a leggere Le donne fiere, indipendenti e consapevoli di Muriel Spark

Del far ridere e dell’essere genitori

di Monica Bernacchia Oggi parto da qui: la mia vicina di casa, anzi per l’esattezza la ragazza che vive sotto di noi. Al rientro da scuola, ore 13:30, io cucino, Pietro gioca in camera dopo 5 ore seduto, distanziato, con mascherina. Mio marito mi chiama per dirmi che a sua volta è stato contattato da F.F. che ci intima di far smettere i cavalli sulla … Continua a leggere Del far ridere e dell’essere genitori